SPUMANTI
  SPUMANTI INTERNAZIONALI
  CHAMPAGNE
  VINI BIANCHI
  VINI BIANCHI INTERNAZIONALI
  VINI ROSE'
  VINI ROSE' INTERNAZIONALI
  VINI ROSSI
  VINI ROSSI INTERNAZIONALI
  BOTTIGLIE MAXI SCONTO
  VINI DA DESSERT
  PORTO
  VINI SHERRY
  VERMOUTH
  VINI AROMATIZZATI
  VINI LIQUOROSI
  GRAPPE - LIQUORI - DISTILLATI
  COGNAC
  WHISKY
  CALVADOS
  BAS ARMAGNAC - ARMAGNAC
  RHUM - RUM - RON
  BRANDY
  VODKA
  GIN
  BIRRE
  TORRONI GAROFALO
  CAFFE' - MIELE
  MARMELLATE
  SOTTOLI
  OLIO - ACETO
  BEVANDE ALLA FRUTTA
  PROMOZIONI
 
Normativa Privacy
 
Identità del fornitore
 
Spedizioni e pagamento
 
Diritto di recesso
 
Responsabilità
 
Recupero o cancellazione dati
 

VINI BIANCHI > CAMPANIA > MARSELLA GUIDO > PRODOTTI


FIANO DI AVELLINO 2020 DOCG GUIDO MARSELLA
Questa antica varietà diuva deve le sue originiai Greci,iquali importarono net territorio Campano la varietà "vitis Apicia" e sembra che le prime viti furono piantate in località Lapio. Il nome Apicia deriverebbe dal tipico profumo e dalla dolcezza delfrutto che attira sciamidiapi nelle vigne,successivamente venne cambiato con Apinia poi Afia na per arrivare in seguito aldefinitivo Fiano. La diff usione del Fiano non solo in Irpinia, ma in parecchie altre zone dell'Italia meridionale è documentata sin dal Xlii secolo,con l'Imperatore Federico Il di Svevia, nei cui registri reali si rinviene l'ordine diacquisto ditre sa lme (equivalenti a 78 litri) di Fiano destinato alla sua corte pugliese. Lo stesso Carlo Il d'Angiò fece spedire da Cava deiTirrenialla sua tenuta reale di Manfredonia circa 16000 viti. La tradizione vuole che a sa lvare la coltivazione delvitigno (unita mente all'Aglianico ed al Greco) da lle orde barbariche dopo la caduta dell'impero Romano, furono i padri benedettini del Santuario di Montevergine, i quali impiantarono le coltivazioni delle viti nel clima più mite dell'A bbazia di Loreto,costruita a valle. Lì ancora oggi,al Fiano è dedicato unfazzoletto di terra esposto a sud ovest. Venendo alla storia più recente,il Fiano ris ulta sin dalla prima edizione del Bollettino Ampelografico nel 1875 quando la produzione arrivò a supera re il milione di ettolitri, così importante da incoraggiare la costruzione della prima ferrovia locale, non a caso chiamata la "ferrovia del vino''. Fiano di Avellino D.O.C.G. Pigiatura delle uve, conservazione in vasi vinari, imbottigliamento. L'unico elemento di contatto del vino in queste fasi di lavorazione è l’acciaio inox AISI 316. Uve: 100% Fiano (solo aziendale - Vigneto MARSELLA) Terreno: roccioso - argilloso Altitudine: 700 metri s.l.m. Anno d’impianto: 1990 Densità d’impianto: 2500 ceppi/Ha Sistema d’allevamento: Guyot Periodo raccolta: fine ottobre Resa per ettaro: 60 Ql.
 
Dettagli

VINI BIANCHI
DOCG FIANO DI AVELLINO
Campania
FIANO DI AVELLINO
2020
75 CL.
13,5°
Prezzo iva inclusa € 21,69  € 19,91





Inserisci chiave di ricerca

 
BIRRA AMBREE ST.THOMAS
BRUNELLO DI MONTALCINO 2010 RISERVA POGGIO AL VENTO DOCG COL D'ORCIA
FIANO DI AVELLINO 2008 DOCG ROMANO CLELIA COLLI DI LAPIO
CERVARO DELLA SALA 2018 IGT CASTELLO DELLA SALA
BAROLO 2010 RISERVA VIGNOLO DOCG CAVALLOTTO BRICCO BOSCHIS
BAROLO 2006 DOCG PARUSSO
BRUNELLO DI MONTALCINO 2010 DOPPIO MAGNUM CASTELGIOCONDO DOCG MARCHESI DE' FRESCOBALDI

Inserisci chiave di ricerca

Nel caso un prezzo sia stato pubblicato per errore in maniera non corretta, GarofaloWine si riserva il diritto di rinunciare alla vendita.
I prezzi indicati in questo sito sono validi solo per gli acquisti effettuati on line mentre possono subire delle variazioni nel nostro Punto Vendita.

INFORMATIVA chiudi X
Gentile utente,
a seguito dell'entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell'importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, abbiamo provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall'articolo 13 del GDPR (cliccando su chiudi accetti la nostra policy su privacy e cookies). L'informativa privacy è consultabile cliccando qui.